Scegliere la flessibilità di Prasa® nelle protesi dentali

La metodica Prasa® nell’ambito dell’applicazione delle protesi dentali fisse comporta numerosi vantaggi sia per il paziente che decide di ricorrere all’implantologia per la risoluzione di diverse problematiche dentali ma anche per lo specialista che si occupa dell’intervento di sostituzione dei denti mancanti. La flessibilità della sistematica Prasa® è data dalle sue caratteristiche intrinseche e la compatibilità con diverse tipologie di protesi dentali.

I vantaggi dell’applicazione di protesi dentali con Prasa®

Le protesi dentali fisse sono una soluzione duratura e confortevole per ripristinare la funzione e l’estetica dei denti mancanti o gravemente danneggiati. Nell’ambito dell’applicazione delle protesi dentali fisse è possibile utilizzare un componente che sta rivoluzionando il settore, denominato Prasa®.

Esistono diverse tipi di protesi dentali fisse applicabili con la sistematica Prasa®, le principali sono:

  • corona singola: utilizzata per sostituire un singolo dente mancante;
  • ponte : applicato in sostituzione di uno o più denti dell’arcata superiore o inferiore;
  • protesi ibrida: utilizzata per ripristinare tutti gli elementi.

In genere, è possibile affermare che i vantaggi delle protesi dentali fisse sono:

  • miglioramento della funzionalità ed estetica del sorriso;
  • maggior durata rispetto alle tradizionali dentiere;
  • facilità di manutenzione e maggior comfort per il paziente.

Tuttavia, grazie all’utilizzo dell’innovativo componente transmucoso Prasa® è possibile ottenere maggiori benefici dall’utilizzo di protesi dentali fisse. In particolare, il componente viene inserito durante la fase chirurgica dell’impianto , trasformando la fixture e l’abutment in un monoblocco. Ciò significa che non sono necessari trattamenti successivi ed è possibile applicare il provvisorio immediatamente. Inoltre, grazie al monoblocco non ci sono rischi di infiltrati batterici tra abutment e impianti.

Il componente Prasa® è progettato per garantire un’adeguata altezza biologica e per consentire la realizzazione della protesi senza che vi sia l’utilizzo del cemento . L’uso di cappette di guarigione anatomiche specifiche per ogni dente della sistematica Prasa® permette un eccellente condizionamento dei tessuti, insieme al connettore.

L’impronta  per la realizzazione dei diversi tipi di protesi può essere eseguite direttamente sulle coppette di guarigione o sul connettore e sul moncone, utilizzando la tecnica a strappo e rendendo questo passaggio più semplice e veloce rispetto ad altre tecniche.

Il moncone viene posizionato lontano dall’attacco connettivale e si inserisce sul cono del connettore, diventando un tutt’uno. La forma finale del moncone è modellata per ottenere la miglior chiusura marginale. Optando per la flessibilità e sicurezza della sistematica Prasa®, gli specialisti potranno preparare il sito dell’operazione con la possibilità di inclinare gli impianti fino a 12° al vertice.

Sei alla ricerca di professionisti della protesi dentale con componenti Prasa®? Chiedi di noi

Desideri applicare protesi dentali fisse con Prasa®? Affidati a noi di Ornaghi Medical Devices, esperti qualificati nella costruzione di impianti dentali e strumentazione chirurgica per la realizzazione di interventi che prevedono l’applicazione di protesi dentali fisse. Concentrati sull’innovazione e lo sviluppo di prodotti di altissima qualità, da oltre vent’anni garantiamo professionalità e risultati ottimali seguendo attentamente le esigenze specifiche di ogni cliente.