Richiedi un appuntamento

Cosa sono gli impianti dentali a connessione conometrica

Gli impianti dentali a connessione conometrica sono una tipologia di impianto utilizzati per sostituire un dente mancante o per supportare una protesi dentale. Questi impianti sono caratterizzati da una connessione a forma di cono che connette  l’ impianto all’abutment, che è il componente che emerge dalla gengiva e sulla quale viene fissata la corona  o la protesi.

Tutti i vantaggi degli impianti dentali a connessione conometrica

La  connessione conometrica è un  sistema di unione tra le componenti degli impianti dentali che non richiede l’uso di  viti o cementi. Gli impianti dentali a connessione conometrica sfruttano la frizione, rendendo la connessione stabile e resistente nel tempo.

L’utilizzo di impianti a connessione conometrica presentano numerosi vantaggi rispetto  a sistematiche implantari con connessioni avvitate , sia per i pazienti che per i professionisti. I benefici possono essere riassunti come segue:

  • Altissima Precisione della connessione: la  connessione conica tra fixture ed abutment  permette di creare strutture robuste, precise e durature nel tempo;
  • versatilità: la connessione conometrica può essere utilizzata per applicare diverse tipologia di protesi, dalle singole corone ai ponti che sostituiscono le intere arcate. Inoltre, gli impianti a connessione conometrica risultano essere estremamente versatili poiché utilizzabili sia per il carico immediato che per il carico differito;
  • risparmio di tempo per l’intervento: negli impianti dentali a connessione conometrica non ci sono viti ed il chirurgo in fase di riposizinamento del manufatto protesico può operare senza scomodi fori d’accesso da chiudere e riaprire, con un grande risparmio di tempo .
  • maggior comfort del paziente.

Inoltre, l’impianto dentale a connessione conica consente di raggiungere ottimi risultati sotto il profilo estetico e permette al paziente di mantenere un alto livello di igiene orale grazie allo specifico sigillo anti-batterico.

Gli impianti a connessione conometrica sono particolarmente indicati per la ricostruzione di denti posteriori, che devono sopportare carichi masticatori elevati, ma non solo. La connessione conometrica consente di preservare la quantità di tessuto gengivale e osseo intorno all’impianto, in più, la superficie conica garantisce una perfetta aderenza tra le due parti, eliminando i componenti a vite che possono allentarsi col tempo o che possono provocare un accumulo di placca batterica.

In sintesi, l’implantologia a connessione conica definitiva o provvisoria rappresenta un’opzione moderna, versatile e affidabile per il ripristino della funzione dentale e dell’estetica del sorriso.

Sei in cerca di professionisti che si occupino dell’applicazione di impianti dentali a connessione conometrica? Restiamo in contatto

Desideri risolvere le problematiche dentali definitivamente attraverso impianti a connessione conometrica? Scegli Ornaghi Medical Devices. La nostra azienda si distingue per la costante ricerca dell’innovazione e per la collaborazione con i migliori esperti del settore odontoiatrico. L’obiettivo del nostro team di specialisti è quello di creare strumenti chirurgici, impianti dentali e protesi personalizzati, in grado di integrarsi perfettamente con le condizioni specifiche e le necessità dei singoli pazienti.

Ornaghi Chat
Invia via WhatsApp